2° Campionato INTERNAZIONALE KARATE DISABILI - HOMBU-DOJO Asd Arezzo - Scuola di Karate e difesa personale

Vai ai contenuti

Menu principale:

2° Campionato INTERNAZIONALE KARATE DISABILI

PROGETTO K.A.D.A. > Rassegna stampa nazionale



OSTIA (Roma) - 5 luglio 2014
II° CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI KARATE PER ATLETI DISABILI



Il 2014 è il bimillenario dell’imperatore Augusto, anche il CSEN ha fatto il bis con il  Campionato Internazionale di Karate per Atleti Disabili al PalaPellicone di Ostia!!!





Un grande successo ed una grande manifestazione grazie all'impegno degli organizzatori ed alla partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia ed anche dall'estero da Paesi come Svizzera,  Giordania, Arabia Saudita ecc.


L’evento realizzato da CSEN, si è svolto il 5 luglio con i patrocini di: Regione Lazio, Roma Capitale, Roma Capitale Municipio X (Presidenza – Assessorato alla Cultura – Assessorato Welfare e Salute), CONI, Comitato Italiano Paralimpico, Fijlkam.


i KADA Boys prima della gara


Il Vicepresidente CSEN prof. Mario Pappagallo e la neo Coordinatrice Nazionale del Settore Karate, Delia Piralli, hanno presenziato alla cerimonia di apertura ribadendo il rinnovato impegno del CSEN dell'ambito del settore della disabilità e dell'integrazione attraverso lo sport. Il CSEN rappresenta ad oggi in Italia una delle organizzazioni meglio strutturate sul territorio nazionale, cosa questa che consente al CSEN ed ai suoi Affiliati di poter contare su un ampio sostegno logistico e tecnico per proporre iniziative così fortemente connotate nel settore della Promozione Sociale.



E' in questo contesto che l'Associazione Sportiva Hombu-Dojo di Arezzo prosegue nello sviluppo del "Progetto KADA" (Karate Adattato ai Diversamente Abili) grazie anche al sostegno ed alla partecipazione delle varie Istituzioni locali, ben consapevoli del positivo ritorno per il territorio ed a favore della disabilità unita allo sport.
.



Saluto di apertura del Campionato


Testimonial del Campionato, l’atleta Luca Panichi, che ha seguito con grande attenzione tutta la gara.



Gruppo KADA con il Testimonial Luca Panichi


Anche gli atleti del "KADA” (Karate Adattato ai Diversamente Abili), il Progetto che ha visto i suoi natali ad Arezzo, hanno partecipato alla prestigiosa competizione Internazionale organizzata dal CSEN NAZIONALE.
Il Nostro gruppo KADA o KADABOYS (Marco, Antonio, Andrea, Francesco, Mauro, Ivan, Agostino), si sono cimentati praticamente in quasi tutte le specialità: Kata individuale, Kata a squadra ed esercizi con il nunchaku.
        

                 
Kata Individuale ed esercizi con il Nunchaku

Quest’anno gli atleti presenti erano veramente numerosi, la loro età era dai 5 anni fino ai 50! Ciò dimostra che la disciplina del Karate si adatta a tutte le età e a tutte le numerose difficoltà, sia fisiche che cognitive, permettendo un miglioramento efficace, per quanto riguarda l’equilibrio, la postura, l’orientamento.





Kata a squadre dei KADA Boys
  



   
Atleti durante alcune fasi del campionato

L’evento realizzato è di grande importanza per l’integrazione, per la socializzazione, il Karate dimostra di essere una disciplina che unisce e gratifica gli atleti, e soprattutto ha offerto la possibilità ad ogni persona disabile, di ogni luogo, e nazionalità a partecipare e  gioire del proprio successo, sentendosi appagato dei propri sforzi.
Possiamo dire che il Karate unisce una moltitudine di persone e che tutti sono sotto un unico cielo!
             



I KADA Boys con la docente KADA Simonetta Nocciolini

altre foto del secondo Campionato internazionale sono presenti nella relativa sezione foto gallery

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu