Arezzo 11 ottobre 2016: karate e metodologie integrative alla riabilitazione - HOMBU-DOJO Asd Arezzo - Scuola di Karate e difesa personale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arezzo 11 ottobre 2016: karate e metodologie integrative alla riabilitazione

PROGETTO K.A.D.A. > Karate Tradizionale e patologie

Il karate Tradizionale in tutte le sue forme, un karate inteso anche e soprattutto come arte marziale che pensa alla crescita ed al miglioramento delle capacità psicofisiche del praticante; molte volte non riusciamo a migliorarci perchè fondamentalmente non conosciamo il nostro corpo e ancor meno la nostra mente...
Il karate tradizionale, nella sua accezione del "DO" (VIA) attiva un percorso introspettivo da cui necessariamente nasce una capacità di consapevolezza ed autocritica... da cui la possibilità del miglioramento.
L'Associazione Sportiva Dilettantistica, nonchè di Promozione Sociale, HOMBU-DOJO di Arezzo persegue per i suoi soci questo obbiettivo, pur non tralasciando l'aspetto prettamente utilitaristico dell'Arte che si identifica con il "JUTSU" rivolto alla parte più operativa e legata direttamente al concetto di difesa personale.
E' quindi attraverso il Karate-do, ulteriormente Adattato per le singole e specifiche esigenze, che nascono la didattica ed il metodo per la creazione del "Progetto KADA", progetto ormai condiviso anche in ambito internazionale.
Ringrazio con l'occasione l'ASL di Arezzo per la fiducia e disponibilità dimostrata ad accogliere il "Progetto" all'interno del seminario che si terrà il 10 e 11 ottbre 2016.

il presidente
Antonio Corrias

 
di seguito il programma dell'aggiornamento obbligatorio sulle metodologie integrative alla riabilitazione che si terrà il 10/11 ottobre presso l'ASP Fossombroni di Arezzo:

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu