22 dicembre 2019 Arezzo Stage di arti marziali tradizionali - Karate-do e Sogobudo con I Maestri Antonio Corrias e Keiko Wakabayashi - HOMBU-DOJO Asd Arezzo - Scuola di Karate e difesa personale

Vai ai contenuti

Menu principale:

22 dicembre 2019 Arezzo Stage di arti marziali tradizionali - Karate-do e Sogobudo con I Maestri Antonio Corrias e Keiko Wakabayashi

RASSEGNA STAMPA

Un'altra importante iniziativa culturale ad Arezzo a favore di tutti coloro interessati ad
un approfondimento dei principi che animano le Arti Marziali Tradizionali !!

Nella seconda parte della giornata, dalle ore 15:00 alle ore 20:00 si sono svolti due approfondimenti tecnici sulle arti marziali grazie ai due docenti intervenuti, il  M° Antonio Corrias responsabile tecnico dell'ASD HOMBU-DOJO di Arezzo e l'ospite d'onore Keiko Wakabayashi, allieva del M°Morihei Ueshiba, fondatore dell'aikido, esperta di naginata, di varie armi tradizionali giapponesi, nonchè Maestra di spada giapponese, kendo e iaido.



la M°Keiko Wakabayashi con il M°Antonio Corrias
(una Maestra sempre prodiga di consigli e sinceramente interessata al miglioramento dei propri allievi)


La prima parte dello stage, a cura del M°Antonio Corrias, si è incentrata sullo studio del kata Kitei, un prodotto dello studio svolto negli anni 80/90 dal Maestro 10° dan Hidetaka Nishiyama, in prospettiva della creazione di un terreno comune fra i vari principali stili tradizionali di karate.
Quindi un argomento particolarmente attuale, vista la recente creazione da parte del CSEN Nazionale di un "comparto dedicato" allo sviluppo del karate tradizionale in Italia ed a cui il M° Corrias, insieme ad altri esperti di settore e di stile, quali i M°Roberto di Marco, Giuseppe Abiuso, Vladimiro Mezzetta ecc. stanno collaborando.

un momento della prima parte dello stage con il M°Antonio Corrias
dedicato allo studio del kata kitei e relativo bunkai (applicazioni di difesa personale)



un ringraziamento per la partecipazione al gruppo del Wado-ryu di Roma
con i M°Roberto di Marco e Giuseppe Abiuso



una targa ricordo e di ringraziamento per la sua partecipazione al M°Giacomo Castaldo



da sx: Il presidente CSEN Provincia di Arezzo Marco Peruzzi insieme ai
M° Salvatore De Matteis, Keiko Wakabayashi e Paolo Mele (sotto chiave articolare)


il gruppo di Subbiano (Ar) con il M°Alessandro Omarini




una grande opportunità anche per i più giovani per apprendere i rudimenti della difesa personale giocando...



la poliedrica capacità della Maestra di passare dallo studio della spada, alla difesa personale
contro avversario armato di coltello, ci ricorda che lo studio di un arte marziale non può essere
separato dall'applicazione reale.



un ringraziamento a Paolo Valli, fotografo ufficiale della manifestazione


di seguito la foto gallery
(usare il tasto dx del mouse per salvare la foto)



 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu