22 DICEMBRE 2019 Arezzo V Trofeo Chimera - HOMBU-DOJO Asd Arezzo - Scuola di Karate e difesa personale

Vai ai contenuti

Menu principale:

22 DICEMBRE 2019 Arezzo V Trofeo Chimera

GARE


V TROFEO CITTA' DI AREZZO
e
pomeriggio 4 ore di STAGE CON LA M°KEIKO WAKABAYASHI
(aperto a tutti i praticanti di arti marziali e appassionati alle arti giapponesi)



La M° Keiko Wakabayashi è esperta di jūjutsu, kenjitsu, judo, karate, sogobudo, aikido ma anche di combattimento con spada, bastone e naginata - arte imparata fin da piccola in famiglia da veri e propri samurai. Keiko, nata a Osaka in Giappone nel 1931 ha abbracciato l'aikido - la moderna arte marziale giapponese praticata a mano nuda e con armi tradizionali, considerata come via dell'armonizzazione dell'energia - quando aveva trent'anni nelle nobili scuole di Tokyo - «principalmente come filosofia di vita», ha spiegato la Maestra al Daily Telegraph. «Tutto ciò che c'è da sapere l'ho imparato dal grande samurai Ueshiba Kissomaru», ha rivelato Keiko. «Nella vita nulla è impossibile».
Un'appuntamento di grandissima rilevanza per tutti gli appassionati di arti marziali tradizionali e difesa personale femminile. Per questo motivo il seminario verrà a messo a disposizione di tutti gli interessati come patrimonio unico da condividere.
ATTENZIONE:
LE ISCRIZIONI VERRANNO RACCOLTE FINO ALLA CAPIENZA MASSIMA DELLA STRUTTURA E
AVRANNO PRIORITA' COLORO CHE EFFETTUERANNO L'ISCRIZIONE PER PRIMI

percorso abilità psicomotoria:
  • percorso (vedi allegato)
  • Virtual Kumite (sperimentale)

fino ai 12 anni da compiere:

  • categoria individuale mista e m/f
  • categoria squadre mista e/o m/f (staffetta): tempo complessivo


KATA (individuale - a squadre e/o misto):

1. b: taikyoku shodan -heian shodan - pinan shodan
2. bg-g: heian shodan - heian nidan - pinan shodan - pinan nidan
3. ar–ve:  heian nidan - heian sandan – yondan - pinan nidan - pinan sandan - pinan yondan
4. blu – ma: heian yondan – heian godan – bassai-dai - pinan yondan - passai dai - kitei
5. nera: tokui kata – kata diverso in finale incluso kitei

parakarate:
iscrizione a qualsiasi specialità totalmente gratuita
(specificare nel modulo di iscrizione)

ENBU:
(SPERIMENTALE)

1. durata massima 60” con tolleranza, per difetto o eccesso di 5”.
2. L’uso delle tecniche deve essere effettuato in maniera corretta secondo i canoni del karate tradizionale.
4. Indispensabile utilizzare UKE WAZA e KIME WAZA.
5. Si intende per UKE WAZA la capacità di padroneggiare una tecnica di parata,  schivate ( SABAKI e KAWASHI ), in modo tale da neutralizzare completamente un attacco dell’avversario.
6. Si intende per KIME WAZA una tecnica definitiva – TODOME – ossia tecnica della massima efficacia, tale da porre fine ad un combattimento.
7. DISTANZA : Possedere la padronanza della distanza in ogni situazione conoscere ISSOKU ITTO,  utilizzare la giusta strategia per sviluppare UKE WAZA o KIME WAZA.
8. TEMPO  
9. STRATEGIE EFFICACI.
10. COREOGRAFIA
11. SONO CONCESSE UN MASSIMO DI DUE CADUTE OLTRE AL TODOME FINALE

CATEGORIE:
  • Bambini A: nati nel 2014/15
  • Bambini B: nati nel 2012/13
  • Fanciulli: nati nel 2010/11
  • Ragazzi: nati nel 2008/09
  • Esordienti: nati nel 2006/07
  • Cadetti: nati nel 2005/04
  • Juniores: nati nel 2003/02
  • Seniores: nati dal 1982/2001
  • Master: nati dal 1953/1981





MODULISTICA PER ISCRIZIONI ALLA GARA ED
ALLO STAGE DEL POMERIGGIO (APERTO A TUTTI)
DA INVIARE A:












 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu