le domande più frequenti per chi vuole insegnare - HOMBU-DOJO Asd Arezzo - Scuola di Karate e difesa personale

Vai ai contenuti

Menu principale:

le domande più frequenti per chi vuole insegnare

PROGETTO K.A.D.A.

Progetto "KADA"
Karate Adattato ai Diversamente Abili






  
Faq per aspiranti operatori KADA

Che tipo di preparazione deve avere un operatore KADA?

Come si differenziano le patologie?

Quali documenti, certificazioni, devono essere richieste per accogliere un disabile in palestra?

Quali figure professionali vanno contattate quando viene accolto un disabile in palestra?

Come si fa ad interagire con i disabili cognitivi? E con quelli psichici? E con quelli fisici?

Come si interagisce con i genitori dei disabili?

Un istruttore può interagire da solo, o ha bisogno di un’altra figura professionale?

Quali accortezze e conoscenze occorre avere con le diverse patologie?

Cosa fare in caso di attacco epilettico?

Come si interagisce con un soggetto autistico?

Quali esercizi possono essere svolti dai disabili cognitivi?

Quali esercizi possono svolgere i disabili emiplegici?

Quale linguaggio e tipo di comunicazione viene utilizzato con i sordo muti?

Occorre un tipo di comunicazione particolare con i disabili?

Esiste un protocollo sulla comunicazione con i disabili?


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu